• Italiano
  • English
  • Français
  • Español
  • Deutsch

Cremona con gli occhi di Ferdinando I: visita alla mostra e alla città

La città dell’imperatore: viaggio nella Cremona del 1838 alla scoperta di palazzi, chiese e attività commerciali. E’ la proposta curata dall’Associazione guide turistiche Il Ghirlo , in sinergia con il Comune di Cremona, per scoprire la mostra e scoprire la città. L’appuntamento è per sabato 25 luglio 2015.
Alle ore 14.30 visita guidata alla mostra Il viaggio dell’incoronazione di Ferdinando I nel Lombardo-Veneto e le vedute di Eduard Gurk, allestita presso il Museo civico Ala Ponzone fino al 4 ottobre 2015 (biglietto d'ingresso alla mostra e al Museo civico Ala Ponzone: intero € 7 a persona; ridotto € 5 a persona; visita guidata alla mostra: € 5 a persona).
Alle ore 16, con ritrovo davanti all’Ufficio di Informazione e di Accoglienza Turistica in piazza del Comune, visita gratuita alla città sulle orme dell’imperatore Ferdinando I. In entrambe le visite è gradita la prenotazione al numero 333 7376750. E’ questa una occasione imperdibile per godere della bellezza del percorso espositivo alla Pinacoteca e poi collegarlo alla città, scoprendola con gli occhi dell’imperatore. La mostra Una mostra raffinata e preziosa nella ricorrenza del bicentenario della fondazione del Regno Lombardo-Veneto, allestita dal 20 giugno al 4 ottobre 2015 al Museo Civico Ala Ponzone di Cremona. Oltre cinquanta fogli con le vedute realizzate dal pittore di corte Eduard Gurk, al seguito dell’imperatore Ferdinando d’Asburgo nel suo viaggio per ricevere la Corona Ferrea nel Duomo di Milano. Eduard Gurk, attento osservatore, immortala i momenti più significativi del viaggio nei suoi acquerelli, segnando la fine di un'epoca: l'anno dopo nasceva la fotografia.L’imperatore visitò le principali città della Lombardia tra cui Cremona, dove risiedeva il marchese Giuseppe Sigismondo Ala Ponzone, che proprio a lui avrebbe lasciato nel 1842 il suo palazzo e le sue raccolte, all’origine dell’attuale museo della città. Il marchese era stato nominato Gran Ciambellano e Gran Coppiere dell’imperatore: con questo ruolo egli ebbe l’onore di accompagnare Ferdinando per un buon tratto di questo viaggio e di prendere parte alle cerimonie ufficiali in Duomo e nella Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale. A Cremona ospitò il sovrano e parte della corte nella sua stessa dimora.

Associazione guide turistiche Il Ghirlo
guide turistiche abilitate per le Province di Cremona e Lodi
www.ilghirlo.it
333 7376750
www.facebook.com/AssociazioneGuideTuristicheIlGhirlo
Twitter @GhirloCrema