Home   >   Risorse turistiche
Data
Date
Date
Angolo_l_chiaro
Angolo_r_chiaro

Elementi correlati

S. Maria delle Grazie

Itinerario: I Campi - Itinerari in provincia
Quattro diversi itinerari dedicati ai Campi e alla scoperta ... >>>

Arte e Cultura

Approfondimento: Il territorio della Provincia di Cremona
Il territorio della provincia di Cremona si allunga ... >>>

CR_Territorio

Itinerario: La provincia di Cremona
Terra fertile e generosa, la provincia di Cremona offre, a ... >>>

Angolo_l_chiaroAngolo_r_chiaro

Territorio

Image_02

Un viaggio racchiude in sè una miriade di immagini di emozioni di odori e di sapori indimenticabili.

Angolo_l_chiaroAngolo_r_chiaro

Comunica con noi


tel. 0372 406391
Angolo_l_chiaroAngolo_r_chiaro
HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

Cella Dati

Cella dati
Tipologia: Centri storici

Il borgo fu abitato fin dall'età del bronzo, come testimoniano i resti di un insediamento rinvenuti durante scavi recenti. Fu colonizzata dai romani per passare in seguito sotto la dominazione longobarda. Il borgo, come molti altri della zona, venne saccheggiato e devastato dalle truppe francesi nel 1647. Il monumento di maggior rilievo è la seicentesca Villa Dati.
Da visitare la Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Assunta, consacrata nel 1487, che ospita vari quadri di pregevole valore,  affreschi e decorazioni, oltre ad uno splendido organo del 1700 che fu costruito dalla Ditta Bossi di Bergamo. Anche nella pieve di San Lorenzo (frazione di Cella Dati), sono custoditi dipinti di notevole interesse, che alcuni esperti attribuiscono a Giulio Campi e Bernardino Gatti.
Nelle vicinanze si trova località Fontana con la graziosa Cappella dei SS. Pietro e Paolo, retrodatabile forse sino all'età carolingia, che custodisce nel presbiterio tracce di un affresco trecentesco e sulle pareti esterne conserva alcuni graffiti raffiguranti antichi simboli cristiani. La Chiesa Parrocchiale di Pugnolo riporta su una facciata lo stemma dei Ferrari, con il caratteristico “ferro di cavallo”, la data di costruzione e il nome del rettore Don Pietro Ferrari.



Città: CELLA DATI - Cremona

Informazioni

Tipologia: Centri storici
 
 
 

Mappa

Angolo_l_chiaroAngolo_r_chiaro